Petizione: Pagamento Benefici ERSU

L’Ersu di Palermo è l’ente preposto all’erogazione dei fondi regionali per finanziare il pagamento dei benefici rivolti agli studenti dell’ Università degli Studi di Palermo. Con la seguente petizione l’associazione studentesca “Run” di Palermo, insieme alle associazioni studentesche di “Vivere Ateneo” e “Uni%cento” chiede all’ente spiegazioni sul ritardo dei pagamenti dei benefici e sollecita affinchè questi avvengano nel più breve tempo possibile. Alleghiamo qui la richiesta formale presentata dalle associazioni.

                                                                             All’Ersu di Palermo

                                                              Al Commissario straordinario
Dott. Giuseppe Amodei

                                                                     Al Dirigente coordinatore
Ing. Ernesto Bruno

Oggetto: pagamento borse di studio

La RUN (Rete Universitaria Nazionale), l’Associazione “Vivere Ateneo” e l’Associazione “UniXcento”, a seguito di numerose sollecitazioni da parte degli studenti dell’Ateneo palermitano che hanno partecipato al bando per l’assegnazione dei benefici dell’ERSU di Palermo, con la presente petizione espone e chiede quanto segue:

                                          premesso che

Risulta, dalle richieste pervenute al movimento, che devono ancora essere pagati dal Vostro Ente:

I vincitori di borsa di studio per effetto della redistribuzione effettuata per l’Anno Accademico 2011/2012;

I vincitori del bando per la concessione dei sussidi straordinari;

La seconda rata della borsa di studio ai vincitori di primo anno dell’Anno Accademico 2011/2012;

La seconda rata della borsa di studio ai vincitori di secondo anno e successivi dell’Anno Accademico 2012/2013;

                                        tenuto conto che

Attraverso un articolo pubblicato sul “Giornale di Sicilia” del 6 aprile scorso, riportato sul sito ufficiale dell’ERSU, veniva annunciato un allargamento delle borse di studio ad altri 4600 idonei di borsa di studio;

                                         considerato che

Sia il Ministero che la Regione Siciliana non hanno ancora trasferito le somme stanziate per la copertura delle borse di studio;

L’Università degli studi di Palermo non ha ancora trasferito all’ERSU la tassa regionale pagata dagli studenti, per un ammontare di 7 milioni di euro circa;

                                    chiede al Vostro Ente

Come intende far fronte a tale inconsueta e difficile condizione che in assenza di un puntuale intervento rischia di pregiudicare il percorso accademico di migliaia di studenti dell’Ateneo palermitano.

E’ POSSIBILE FIRMARE LA PETIZIONE ONLINE, CLICCANDO QUI