Bando di concorso per funzionari amministrativi europei

L’Ufficio europeo di selezione del personale (EPSO) organizza un concorso generale per esami al fine di costituire un elenco di riserva dal quale le istituzioni dell’Unione europea potranno attingere per l’assunzione di nuovi funzionari «amministratori» (gruppo di funzioni AD).

In generale, gli amministratori hanno il compito di coadiuvare i responsabili delle decisioni nell’attuare la missione dell’istituzione o dell’organo di appartenenza. AD 5 è il grado con il quale la maggior parte dei laureati inizia la propria carriera di amministratore nelle istituzioni europee. Gli amministratori assunti con questo grado possono svolgere, all’interno di un gruppo, uno dei tre tipi principali di attività nelle istituzioni dell’UE:

  1. Formulare delle politiche
  2. Interventi operativi
  3. Gestione delle risorse

Le condizioni generali richieste sono:

  • godere dei diritti civili e politici in quanto cittadino di uno Stato membro dell’UE
  • Essere in regola con le norme nazionali vigenti in materia di servizio militare
  • offrire garanzie di moralità richieste per l’esercizio delle funzioni da svolgere
  • possesso di una laurea triennale ( EQF6 ) o titolo superiore

Le condizioni specifiche richieste sono le lingue:

I candidati devono conoscere almeno 2 lingue ufficiali dell’UE : la prima almeno al livello C1 (conoscenza approfondita) e la seconda almeno al livello B2 (conoscenza soddisfacente). Il livello minimo richiesto riguarda ogni singola abilità linguistica indicata nell’atto di candidatura (parlato, scritto, ascolto, lettura). Le abilità suddette sono definite nel quadro comune europeo di riferimento per le linguea questo link potrete trovare un test di autovalutazione.

NON è richiesto il possesso di esperienza professionale pregressa

La procedura di selezione prevede una prima prova mediante test a risposta multipla, seguita da una prova intermedia e-tray e da un assessment finale con prove pratiche, orali e scritte condotte da EPSO. I selezionati saranno inseriti in un’apposita lista di riserva (158 posti) ai fini della successiva assunzione ed avranno l’opportunità di lavorare per l’UE come funzionari AD5 a tempo indeterminato e primo salario mensile di circa 4.300 euro, con assegnazione presso le strutture delle istituzioni comunitarie ( Bruxelles, Lussemburgo, Strasburgo).

Le candidature devono essere presentate esclusivamente online sul portale EPSO entro il 10 aprile. 

Per maggior informazioni consulta il bando ufficiale.