DETERMINAZIONI ASSUNTE DAL DIPARTIMENTO DEMS IN MATERIA DI TIROCINIO CURRICULARE

Sono state rese le procedure per consentire agli studenti di laurearsi nell’impossibilità di concludere o avviare il tirocinio curriculare.
Per tutti gli studenti che sono prossimi alla laurea e che non riescono ad attivare il proprio tirocinio, sono state realizzate attività sostitutive al tirocinio.

Visto il Regolamento didattico d’Ateneo;

Visto l’Art. 12 del Regolamento Tirocini del Dipartimento, che precisa che i Consigli di Corso di Studio possono dispensare in tutto o in parte dallo svolgimento del tirocinio lo studente che svolge attività sostitutive che risultino congruenti con gli obiettivi formativi del Corso di Studio e conformi con la natura delle attività di tirocinio;

Visto il Regolamento Tirocinio dei CCS;

Vista la nota del Rettore prot. 91570 del 30 ottobre 2020, che invita a consentire ai tirocinanti di svolgere l’attività di tirocinio esclusivamente a distanza, quindi in modalità “smart working”;

Vista la richiesta pervenuta dai Coordinatori dei Corsi di Studio afferenti al Dipartimento di Scienze politiche e delle relazioni internazionali, con la quale si chiede di identificare idonee strategie per consentire agli studenti che sono prossimi alla laurea e che non riescono ad attivare il proprio tirocinio, di realizzare attività sostitutive al tirocinio; Considerato l’impossibilità di convocare nel immediato una seduta di Consiglio del Dipartimento di Scienze Politiche e delle Relazioni Internazionali DEMS.

DECRETA quanto segue:

  • I tirocini “esterni” che sono stati già svolti per il 90% delle ore complessive stabilite nel progetto formativo iniziale, saranno considerati già conclusi e gli studenti potranno chiederne direttamente la convalida, utilizzando http://bit.ly/Richiesta-convalida-tirocinio-esterno;
  • I tirocini “esterni” già avviati e non ancora conclusi potranno essere considerati conclusi se lo studente ha raggiunto il 90% del numero complessivo di CFU indicati nel suo Piano di Studi per il tirocinio sommando i CFU conseguiti con il tirocinio e quelli conseguiti con le attività sostitutive sopra citate;
  • I tirocini “esterni” già avviati potranno essere convertiti in tirocini “interni” (cioè presso il DEMS) e completati da remoto – in modalità smart working – su richiesta dei tirocinanti secondo le procedure operative http://bit.ly/Procedure-operative-per-la-trasformazione-del-tirocinio-curriculare-esterno-in-interno-in-modalit%C3%A0-smart-working;
  • Gli studenti che prefigurano la possibilità di non potersi laureare nelle sessioni di marzo, luglio e ottobre 2021 a causa dell’impossibilità di realizzare il proprio tirocinio curriculare, possono chiedere di seguire il Corso di “Decision Making” come attività sostitutiva, seguendo le procedure operative http://bit.ly/Procedure-operative-per-la-partecipazione-del-Corso-di-Decision-Making. Tale Corso si concluderà con una prova di idoneità che potrà essere sostenuta dagli studenti utilizzando il format ttp://bit.ly/Richiesta-a-effettuare-la-prova-di-idoneit%C3%A0, a condizione che alla data della prova abbiano superato tutte le materie previste nel loro piano di studi o debbano ancora sostenere un solo ultimo esame, ad eccezione ovviamente del tirocinio curriculare.

ATTENZIONE! Si premette che “la prova di idoneità potrà essere sostenuta unicamente dagli studenti che, a quel momento, avranno già regolarmente superato tutte le materie previste nel loro piano di studi o che, al massimo, debbano ancora sostenere un ultimo esame, ad eccezione ovviamente del tirocinio curriculare.

Di seguito le procedure operative che ogni attore del processo deve seguire:

1. Lo studente partecipa al Corso “Decision Making”  (http://bit.ly/Programma-del-Corso-Decision-Making) per il numero di CFU che necessita (non è necessario che lo studente ottenga alcuna autorizzazione).

2. Lo studente compila la Richiesta a effettuare la prova di idoneità del Corso di Decision Making http://bit.ly/Richiesta-a-effettuare-la-prova-di-idoneit%C3%A0, la firma, la scansiona e la invia per mail in formato PDF alla dott.ssa Bonanno (annamaria.bonanno@unipa.it) per i corsi L-16, L-36, LM-52 e LM-63 o alla dott.ssa Lucchese (clotilde.lucchese@unipa.it)  per il corso LM-47, all’indirizzo didatticadems@unipa.it – allegando anche il documento di identità indicato nella richiesta.

Si pregano gli studenti di inviare tale richiesta tempestivamente non appena avranno maturato il requisito per partecipare alla prova di idoneità.

Le richieste di partecipazione alla prova di idoneità dovranno pervenire alla mail didatticadems@unipa.it entro il:

  • 19 febbraio per la prova del 23 febbraio 2021
  • 08 luglio per la prova del 13 luglio 2021
  • 09 settembre per la prova del 14 settembre 2021

Sarà concessa una deroga a tutti gli studenti che potranno dimostrare di aver sostenuto un esame – anche il giorno lavorativo prima della data della prova di idoneità del Corso “Decision Making” – utile ai fini del raggiungimento del requisito per partecipare alla suddetta prova, inviando una motivata richiesta a didatticadems@unipa.it unitamente al Modulo di Richiesta e al documento di identità valido.

Non saranno in alcun modo accettate richieste di partecipare alla suddetta prova che perverranno il giorno stesso della prova, qualunque sia la motivazione addotta.

3. Lo studente partecipa alla prova di idoneità. Qualora la Prova di Idoneità sarà svolta attraverso la piattaforma TEAMS, gli studenti interessati a partecipare a detta prova saranno invitati a richiedere l’accesso alla stanza di Teams chiamata “Prova di Idoneità Corso DM” almeno 7 giorni prima la data della prova, attraverso un link a TEAMS che sarà comunicato 15 giorni prima della data della prova.

4. L’ufficio tirocini del DEMS invierà al Prof. Francesco Ceresia la lista dei candidati alla prova di idoneità;

5. La Commissione effettuerà la prova di idoneità. Qualora fosse necessario a causa del permanere dell’emergenza COVID-19, il Prof. Francesco Ceresia creerà una sessione attraverso Microsoft Teams. Si precisa che tale prova non necessiterà della firma digitale dello studente. Lo studente dovrà tuttavia seguire le stesse indicazioni operative precisate nel manuale prodotto dall’Ateneo di Palermo relativamente agli esami online (decreto nr. 950 del 23/03/2020 prot. 27039 del Rettore di UNIPA);

6. Conclusa la prova, la Commissione invierà una nota all’ufficio tirocini con l’indicazione degli studenti che hanno sostenuto e superato la prova di idoneità

7. L’Ufficio tirocini invierà tale nota alla Commissione che si occuperà di verbalizzare i tirocini.

8. Lo studente che è risultato idoneo alla prova si iscrive all’esame di tirocinio attraverso il portale dello studente.

9. Il tirocinio verrà quindi caricato sul Piano di Studi dello studente.

Si sottolinea ancora che tutte le attività – sia amministrative che didattiche – connesse alla progettazione e realizzazione di tale attività devono essere svolte dagli studenti sempre in modalità smart working.

FONTE: Determinazioni assunte dal Dipartimento DEMS in materia di tirocinio curriculare http://bit.ly/Determinazioni-assunte-dal-Dipartimento-DEMS

#GliStudentiPerGliStudenti

#VivereScienzePolitiche