Materie a scelta: come orientarsi!

Ciao a tutti ragazzi,

come sapete giorno 31 ottobre è il termine ultimo per l’inserimento delle materie a scelta (se desiderate inserire la materia a secondo semestre le scadenze sono diverse, ovvero è possibile inserirla dal 1 gennaio 2018 al 15 febbraio 2018).

Chiariamo qualche dubbio. Il gruppo “Attività formative a scelta dello studente” è un gruppo di materie da 12 crediti. È possibile quindi inserire o una materia da 12 crediti o due materie da 6.

  • Quali materie è possibile scegliere?

La risposta è semplice e compare nel portale studenti, è possibile scegliere le materie del cosiddetto gruppo di omogeneità, che per il CdL in Scienze Politiche e delle Relazioni internazionali – entrambi i curricula – è identificabile con “Scienze giuridiche” ovvero con i CdL in Giurisprudenza, Scienze dell’amministrazione e Scienze politiche. Ciò significa che è sufficiente controllare l’offerta formativa di questi tre corsi di laurea e identificare l’insegnamento o gli insegnamenti che ci interessano di più.

Nel caso in cui però, nessun insegnamento ci interessa, è possibile scegliere delle materie che NON fanno parte del gruppo di omogeneità, ma in questo caso è necessario presentare un apposito modulo per l’inserimento dell’insegnamento a scelta da presentare in segreteria in Viale delle Scienze, che verrà poi posto al vaglio dal Consiglio di Corso di Laurea.

Adesso entriamo nel dettaglio, ecco le linee guida per l’inserimento:

  • effettuate il login sul portale Unipa, cliccate su “portale studenti”
  • una volta entrati sul portale studenti, cliccate sulla tendina “pratiche” e in seguito “nuova pratica”
  • nell’elenco delle nuove pratiche vi è il riquadro “Rinnovo iscrizioni, conguaglio tasse, piani di studio, Stage&Tirocini, Ricognizioni di carriera” cliccateci e in seguito selezionate “Domanda di modifica del piano di studi”
  • Adesso siete nella pagina dedicata all’inserimento della materia a scelta. Nel riquadro “selezione insegnamenti da inserire e/o togliere dal piano” spuntate la casella “inserimento in piano” e poi sulla destra della casella “insegnamento” vi è una lente di ingrandimento, cliccatela e si aprirà una pagina per la ricerca degli insegnamenti. Potete cercare le materia o con il nome della stessa o ad esempio con il codice a lei attribuito; state attenti che quella scelta sia quella corretta!
  • dopo aver cliccato su “cerca”, selezionate la materia e cliccate su “aggiungi in elenco” e in seguito “applica al piano di studi”
  • Ecco fatto, adesso troverete la materia inserita nel vostro piano di studi. State tranquilli entro il termine potrete cambiare la materia rifacendo lo stesso procedimento ma anziché cliccare su “inserimento in piano” selezionate “cancellazione del piano”.

Un piccolo consiglio, se vi piace più di una materia del “gruppo di attività formative opzionali” del vostro piano di studi,

potete aggiungerla come materia a scelta

Alberto Presti