Riapre l’ex Collegio San Rocco: restituito alla Comunità accademica lo storico edificio di Via Maqueda

789Sei aule riaperte agli studenti per circa 700 posti a sedere complessivi ed interventi di recupero per un valore di quasi 600mila euro. Sono questi i numeri di un’importante azione di ristrutturazione e messa in sicurezza dellex Collegio San Rocco

L’ex Collegio San Rocco, storica sede del corso di laurea in Scienze dell’amministrazione e Scienze politiche e delle Relazioni internazionali, riapre dopo un periodo di chiusura di 4 anni. Il 19 agosto del 2013, crolla una porzione del soffitto dell’edificio che sorge su Via Maqueda privando così gli studenti delle Scuole delle Scienze giuridiche ed economico-sociali e delle Scienze umane e del patrimonio culturale,  di spazi necessari per lo svolgimento dell’attività didattica. E’ dal 2013, infatti, che gli studenti sono costretti a subire non pochi disagi dovuti alla dislocazione delle lezioni su più plessi tra Via Maqueda ed il Campus Universitario.

All’ex Collegio San Rocco, grazie ad un investimento di circa 300mila euro, è stato possibile ripristinare il tetto dell’edificio ed adeguare alle più recenti normative di sicurezza il palazzo, restituendo così alla comunità 4 aule per un numero di circa 300 posti, oltre agli spazi destinati alla vita accademica degli studenti: un’aula per il deposito dei libri e l’aula 1 al piano terra, una sala studio al piano ammezzato, l’aula Borsellino e l’aula 2 al primo piano. È stato inoltre reso fruibile lo spazio esterno con accesso da Via Maqueda n° 324

“La restituzione agli studenti dell’ex Collegio San Rocco – afferma il direttore generale, Antonio Romeo – è una testimonianza dell’impegno assunto da Unipa per la messa in sicurezza degli impianti e degli edifici, che si traduce in maggiori e migliori spazi per gli studenti.”