Stage retribuiti presso il Comitato delle Regioni

Presso il Comitato delle Regioni, organo consultivo che rappresenta enti regionali e locali con sede a Bruxelles, è possibile svolgere stage formativi retribuiti, indirizzati a studenti magistrali e laureati. Vediamo insieme quali sono i requisiti, i termini e le modalità per presentare la propria candidatura.  

Requisiti
Possono partecipare alle selezioni per svolgere un tirocinio retribuito presso il Comitato delle Regioni i candidati in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza in uno dei Paesi degli Stati membri dell’UE o di uno Stato candidato all’adesione;
  • aver completato il primo ciclo di un corso di istruzione superiore e ottenuto il diploma di laurea entro la data di chiusura della procedura di application;
  • conoscenza approfondita di una delle lingue ufficiali dell’UE e soddisfacente di un’altra lingua di lavoro dell’Unione (francese o inglese);
  • non aver precedentemente lavorato presso un organo o una istituzione europea, né aver partecipato ad una pregressa formazione lavorativa di durata superiore alle 8 settimane all’interno di una istituzione o di un organismo europeo.

Condizioni

Lo stage, della durata di 5 mesi, prevede una retribuzione pari a circa 1000 euro mensili, inoltre, a favore dei partecipanti sposati il cui coniuge non abbia un lavoro retribuito e ai partecipanti con figli supplemento viene corrisposto un supplemento di 100 euro.

Domanda e scadenza

Coloro che intendono candidarsi alle selezioni per lo stage devono inoltrare la domanda entro il 30 settembre 2016 per stage primaverile (16 febbraio – 15 luglio) ed il 31 marzo 2016 per stage autunnale (16 settembre – 15 febbraio) mediante l’Application Form da compilare online. Per maggiori informazioni si consiglia di consultare il sito ufficiale del Comitato delle Regioni www.cor.europa.eu/it.

 

Lascia un commento